Mangeresti un piatto che hai cucinato 9 mesi prima?

L’altro giorno, mentre facevo un trattamento a una mia cliente, mi ha raccontato di quello che ha sentito da una sua amica.

Quando me lo ha detto sono rimasta allibita!

Prima di dirti cosa mi ha raccontato ti faccio questa domanda: mangeresti mai un piatto di farro che hai cucinato 9 mesi prima?

Come immaginavo, no!

Tra le ultime tendenze per dimagrire e le varie diete pare che sia spiccata questa nuova tendenza: comprare pasti pronti e inscatolati in modo da non dover nemmeno più cucinare.

Sembrerebbe molto bello: non perdo tempo, non sporco pentole e piatti, scaldo la mia scatoletta e me la mangio.

Peccato che quel cibo lì possa durare fuori dal frigo fino a 9 mesi.

Hai capito bene! 9 mesi!

Ora, non bisogna essere degli scienziati in alimentazione per rendersi conto che un piatto di pasta che può durare 9 mesi non è proprio il massimo del fresco e naturale.

Studi sempre più numerosi dimostrano che già solo imparando a mangiare nel modo corretto e soprattutto mangiando cibo sano, senza fare nessun tipo di conteggio delle calorie una donna può iniziare a vedere i miglioramenti sul suo corpo.

Se sei tra quelle donne che sono alla ricerca della “pillolina magica” per tornare in forma e pur di farlo sono disposte a maltrattare il proprio corpo allora il mio metodo non fa per te.

Se invece al tuo corpo ci tieni davvero e vuoi per te stessa il meglio, con il mio metodo potrai avere trattamenti rilassanti e allo stesso tempo molto efficaci per rimodellare le tue forme e farti perdere centimetri nei punti critici.

Perderai centimetri e riuscirai a indossare i pantaloni che non mettevi più da anni e tutto questo senza che la tua pelle diventi cascante come un grembiulino perché andremo a stimolare i tessuti e migliorare la tonicità globale.

PS: Se vuoi ritrovare la tua Linea Perfetta e sei stanca di trattamenti e programmi  che non funzionano e che non danno risultato chiama al 0123 323437

oppure CLICCA QUI e prenota il tuo appuntamento di consulenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *