Ecco come una donna di 48 anni ha ottenuto una promozione al lavoro prendendosi cura di sé

Ieri ero al parco e avevo a pochi passi da me 2 signore sulla quarantina. Una con le buste della spesa in mano e con il viso davvero stanco. L’altra senza spesa ma decisamente stanca anche lei.

La tizia con la spesa: “Serena, guarda, ultimamente non ho la forza di fare nulla. Mi sento stanca, svogliata e ho la sensazione di non riuscire a concludere una cosa che sia una. Corro sempre per tutti: i bambini giustamente hanno bisogno di attenzioni, i miei ultimamente non stanno tanto bene e non parliamo di mio marito che a malapena ci salutiamo quando entro in casa”

La tizia senza spesa: “Come ti capisco, io anche non ne posso più. C’è sempre da pensare a tutti ma a noi non ci pensa mai nessuno. Ma prima o poi scoppio e sparisco senza dire niente a nessuno. E poi voglio vedere come si arrangiano!”.

È stata una conversazione che è durata circa 10 minuti e questa è una parte di quello che ho sentito prima che mia figlia mi si precipitasse addosso chiedendomi di guardare cosa ha imparato a fare a lezione di ginnastica artistica.

La cosa più triste di questa conversazione è l’aria di rassegnazione che si leggeva nei loro occhi e che ti penetrava le ossa solo a guardarle.

Noi donne siamo proprio strane.

Ti fai in ottocento pezzi per far quadrare sempre tutto e per accontentare tutti e lasci te stessa sempre all’ultimo posto.

Perché pensi che dedicare tempo a te stessa vuol dire toglierne alla tua famiglia o al tuo lavoro.

Quante volte hai pensato “Dovrei proprio fare un viaggetto per staccare un po’ la spina” oppure “dovrei prendermi quel momento di relax per me”?

E quante volte lo hai fatto davvero?

Già come immaginavo: neanche mezza.

Tu credi realmente che questa sia la cosa migliore per te, per la tua vita e per chi ti circonda?

Ora ascoltami, apri bene le orecchie (o sgrana bene gli occhi, come vuoi) perché ti sto per dire una cosa molto importante.

FINCHE’ CONTINUERAI A METTERTI ALL’ULTIMO POSTO E A DARE PIU’ CONSIDERAZIONE AL TAPPETO DEL SOGGIORNO CHE A TE STESSA NON FARAI FELICE NESSUNO!

Nessuno. Né i tuoi figli, né tuo marito, né te stessa.

Sarai continuamente insoddisfatta e questo si riverserà su tutto quello che farai nella tua vita e su tutte le persone che ti circondano.

Prova a pensare a come sarebbe la tua vita se tu ti sentissi bella e in forma.

Cammineresti per strada con un’aria sicura di te, usciresti con tuo marito sicura che non si girerà a guardare la prima ventenne che passa e anzi dovrà fare attenzione che gli altri non guardino troppo te 

Prova a pensare alle sensazioni che proveresti: sei felice, serena e senti di avere il controllo di ogni situazione.

Ti prego, non fraintendermi: con questo non sto dicendo che l’aspetto estetico è più importante di come sei realmente e delle capacità che hai.

Tuttavia ci sono tantissimi studi che dimostrano che una donna che è in forma, che si sente bella e che apprezza se stessa ha molto più successo nella vita rispetto ad una donna che non si apprezza minimamente e che si trascura.

Se ti senti bella, snella e in forma cambia il tuo modo di affrontare la vita. Hai un atteggiamento attivo, forte, ti metti in gioco e non ti nascondi dietro ad abiti larghi e anonimi con la speranza di non essere notata.

E questo amica mia non è egoismo, è amore per sé e per gli altri. Sì anche per gli altri perché se stai bene tu farai stare bene gli altri.

Hai mai preso un aereo? In caso di emergenza la prima cosa che devi fare è mettere il respiratore a te stessa e SOLO DOPO aiutare gli altri (anche se ci sono bambini). Solo se sei in sicurezza tu potrai aiutare al meglio gli altri

Francesca ha deciso di far diventare realtà tutto questo liberandosi di quei kg in eccesso che aveva accumulato negli anni e che l’hanno fatta sentire a disagio per tanto tempo.

Per troppi anni è rimasta in disparte perché si sentiva inadeguata in ogni situazione e non apprezzata.

In soli 3 mesi ha perso 9 kg ed è entrata in vestiti nei quali non pensava più di entrare!

Da quando ha iniziato i trattamenti la sua vita è totalmente cambiata. Lei è cambiata perché è cambiata l’idea che aveva di se stessa.

Ha iniziato ad amarsi di più e a sentirsi di nuovo attraente. È uscita fuori la sua parte frizzante e intraprendente. Non si è più sentita inadeguata e a disagio e la fortuna ha iniziato a girare dalla sua parte.

Già perché quando ti apprezzi, la tua autostima cresce e ti senti ok in ogni situazione. Affronti le nuove sfide con un atteggiamento positivo e non ti lasci scoraggiare.

Infatti proprio in quel periodo ha dovuto affrontare delle sfide a lavoro e le ha superate con successo tanto che è diventata responsabile del negozio in cui lavora (e ovviamente ha ottenuto anche un aumento)

E tu cosa vuoi fare?

Vuoi continuare a trattarti come la cosa meno importante in questo mondo oppure vuoi iniziare a darti le attenzioni che meriti, ottenere il corpo che sogni e migliorare la tua vita?

 

Questo è il tuo momento!

Mirela

PS: Se vuoi ritrovare la tua Linea Perfetta e sei stanca di trattamenti e programmi che non funzionano e che non danno risultato chiama al 0123 323437 e prenota il tuo appuntamento di consulenza.

Condividi su Facebook  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *